Regolamento interno - Fisiomedica s.r.l.

Centro di fisioterapia Jesi



  • Ubicazione: via Agabiti, 12 - Jesi
  • Telefono-Fax: 0731.207080
  • Missione: Area Specialistica Ambulatoriale -Erogazione di Terapia Fisica e Riabilitazione
  • Struttura: presidio ambulatoriale di recupero e rieducazione funzionale
  • E' fatto obbligo al personale paramedico di rispondere immediatamente a qualsiasi chiamata del paziente che si sta sottoponendo a sedute di terapia fisica e di informarsi su eventuali anomalie, che devono essere rilevate e sottoposte all'attenzione del personale medico.
  • Si accede alla Struttura previa prenotazione, su conforme impegnativa del S.S.N. (dal 23.2.02 a seguito dell'entrata in vigore del D .P .C .M. di pari data anche su prescrizione medica).
  • Il personale della Struttura è tenuto ad usare nei confronti del paziente la massima gentilezza e professionalità per permettere allo stesso, compatibilmente con la situazione, di sentirsi a proprio agio.
  • Il personale paramedico avrà cura di non lasciare mai soli i pazienti nell'area destinata alla rieducazione motoria di gruppo (Ginnastica medica). I pazienti che si sottopongono a trazioni scheletriche dovranno essere sempre a "vista".
  • Le richieste per l'accompagnamento in ambulanza per i non deambulanti e/o gravemente disabili, sono evase dal Direttore Sanitario conformemente alla vigente legislazione.
  • I pazienti devono attendere il proprio turno di terapia nell'area riservata all'attesa, tenendo un contegno improntato all'educazione ed al rispetto del Personale operante nella Struttura.
  • Per informazioni e comunicazioni di natura organizzativa i pazienti possono rivolgersi ai fisioterapisti e/o alla Segreteria.
  • Eventuali rimostranze derivanti da equivoci o malintesi, possono essere espresse unicamente al personale medico, che pone rimedio a possibili disfunzioni venutesi a creare.
  • La struttura declina ogni responsabilità per lo smarrimento d'oggetti o cose di valore all'interno della stessa; i pazienti possono consegnare oggetti o cose di valore alla Segreteria per la custodia, per la durata delle terapie.
  • I dati sensibili relativi ai pazienti sono trattati secondo le vigenti disposizioni sul rispetto della privacy.
  • AI momento delle prenotazioni i pazienti devono rispettare i limiti della superficie contraddistinta "Area privacy".
  • E' Vietato l'accesso alla struttura ai portatori di pace-maker. Parimenti si sconsiglia l'accesso alla donna in gravidanza ed agli inferiori ai 10 anni.
  • E' compito del personale paramedico controllare l'organizzazione ed il flusso dei pazienti nelle aree di terapia, secondo l'orario d'appuntamento.
  • In base alla prescrizione medica le terapie sono erogate dal personale paramedico (fisioterapisti) tutti i giorni feriali escluso il sabato alla medesima ora, in base all'appuntamento concordato, con le modalità previste dalla vigente legislazione e dalle specifiche cliniche; il fisioterapista, accompagna il paziente all'area di terapia destinata, richiede al paziente il documento d'appuntamento; riscontrata la conformità delle terapie prescritte dal medico curante con quelle del giornale organizzativo quotidiano, inizierà l'erogazione delle stesse.
  • L'accesso all'area di rieducazione motoria è consentito al paziente se lo stesso è abbigliato in modo consono all'attività da svolgere.
  • Il personale medico della struttura è a disposizione dei pazienti, per informazioni sulle terapie erogate e sui risultati conseguiti, nelle prime ore del mattino e del pomeriggio.
  • La Segreteria rimane aperta dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle ore 15.00 alle 19.00. Le prenotazioni vengono effettuate dalle ore 9.00 alle 11.00 e dalle 16.00 alle 18.00. Le terapie vengono erogate dalle ore 8.00 alle 12.00 e dalle ore 15.00 alle 19.00. Il Direttore Sanitario potrˆ autorizzare deroghe ai suddetti orari.
  • La Segreteria, per comprovare l'avvenuta prenotazione, rilascia documento promemoria contenente oltre all'orario, il tipo delle terapie da erogare e la fotocopia della prescrizione. Il paziente è tenuto alla conservazione del documento ed ad esibirlo a richiesta del personale della Struttura.
  • Prima di aver accesso alle terapie il paziente ha un breve incontro con il medico della struttura per la valutazione e la congruità dei trattamenti prescritti; il risultato di tale colloquio è registrato su apposita scheda.
  • Non sono consentite prenotazioni o fornite informazioni su pazienti in trattamento a mezzo telefono.
  • AI momento del pagamento di quanto dovuto, in base al nomenclatore tariffario del S.S.N. o del tariffario interno per l'esercizio della libera professione, sarà emessa regolare fattura.
  • In caso d'impedimento il paziente è tenuto a comunicare tempestivamente il giorno d'assenza, la Segreteria stabilirà un nuovo appuntamento. Nel caso di due assenze consecutive non giustificate l'appuntamento è automaticamente depennato. L'orario d'appuntamento per il paziente è impegnativo, per la Struttura è indicativo.
  • Nella Struttura è vietato fumare ed è vietato utilizzare cellulari nelle aree riservate alla terapia.
  • I fisioterapisti, al termine della giornata, curano il riordino delle aree di terapia e provvedono al riordino di tutte le dotazioni della Struttura.